Il blog si è trasferito!

Sarai reindirizzato automaticamente in 6 secondi. Altrimenti vai a
http://www.zeldawasawriter.com
e aggiorna il segnalibro.

martedì, aprile 20, 2010

Fantasie in centrifuga

Dal mio avamposto pieno di ritagli di giornale, nel pieno del lavoro più noioso del mondo, vi auguro una giornata di fantasie in centrifuga.

Oggi penso che farò la pausa pranzo al parco. Sono vestita come Arlecchino e viaggio con una scia di profumo fiorato da far impallidire un campo di mimose. Che ci volete fare, sono giorni di Stommy e pensieri, questi… bisogna aiutarsi come si può.

Baci apprettati.

Technorati Tag: ,

2 commenti:

*a.* ha detto...

ma il tuo parco è anche il mio? porta pazienza a porta venezia? Fussi che fussi, certe volte...

Zelda was a writer ha detto...

ehm... in effetti avrei dovuto dire ritaglio di prato, non parco... ma è di un affascinante!!
comunque, a Porta Pazienza ci posso arrivare in due saltini. facciamo tre. così chissà mai che...