Il blog si è trasferito!

Sarai reindirizzato automaticamente in 6 secondi. Altrimenti vai a
http://www.zeldawasawriter.com
e aggiorna il segnalibro.

giovedì, maggio 20, 2010

Ultimo giovedì mattina da 32enne

Lavoro e spritz… Lavoro e cannoli… lo sragionamento è in circolo (e scatta l’idea). Incontro Gucci e Licalzi senza alcuna premeditazione… Mi sembra che i centri di gravità permanente abbiano problemi di lievitazione… …e che il concetto di “domani” sia opinabile… Guardo in alto e vedo l’Italia… Mi riparo nei colori che conosco e mi ci rifletto…
  Torno a casa con alcune delizie.

6 commenti:

nicoletta ha detto...

Ottima mattinata, direi. Giura che farai così per tutta la prima settimana dei 33. Se basta.

Zelda was a writer ha detto...

prometto! :D

nelsoncocker ha detto...

con ste foto sembra di esserti stata di fianco!

Sto da cani mi stuzzica...!

Zelda was a writer ha detto...

grazie Nelsonina! smackete a ripetizione sui codini!

ps: Gucci è uno dei miei scrittori preferiti :DD

*a.* ha detto...

auguri tesoro! letta l'e--mail? toro anche tuuuuuuuuu

Zelda was a writer ha detto...

uhm... gemelli! ma i festeggiamenti sono iniziati con un considerevole anticipo (metti caso che con i 33... bam! finisca tutto... sai com'è: è già successo a gente moooolto più altolocata della sottoscritta).

baci, bella antonella! ho appena risposto alla tua mail.
GRAZIE GRAZIE GRAZIE!