Il blog si è trasferito!

Sarai reindirizzato automaticamente in 6 secondi. Altrimenti vai a
http://www.zeldawasawriter.com
e aggiorna il segnalibro.

lunedì, settembre 20, 2010

Buche identiche e stesse strade panoramiche


Non ho fatto delle foto soddisfacenti, ieri sera al Milano Film Festival.
Molta parte del perché dipende dall’anelito al vivere che mi ha impedito di inserire troppo obiettivo tra me e gli accadimenti; molta altra è legata all’attenzione con cui seguivo il concerto dei Virginiana Miller (ammetto di non averli mai sentiti dal vivo ed ero molto curiosa).
E poi, volete sapere un segreto?! Mi parte l’ansia da prestazione: se vedo fotografi con mega macchinoni e l’aria di saperne, mi sento una tapina. Ecco, l’ho detto.
OOOOOOOOOOOOOOOOO!!!

Comunque. Sono contenta di esserci stata, sono contenta di aver vinto la mia leggendaria orsité e pure una certa indolenza domenicale.
Penso che sonderò questo nuovo incontro musicale, una delle grandi passioni della mia amica Pulcina.

Cosa c’è di meglio che leggere l’entusiasmo negli occhi di chi divide con te il cammino, buche identiche e stesse strade panoramiche?

Conta la foto perfetta o il piacere che trai dal mettersi in posa e dal ridere del risultato? Ahahahahahah!! Rido ancora nel riguardare queste due foto!!
Sulla sinistra si scorge un mezzo occhio e la fronte di Daniela, in mezzo la Pulcina (che espressioni illuminate!!) e sulla destra una parte del mio occhiale e una piccolissima sezione di naso… siamo parecchio simpatiche, in effetti. :D
            

Buona settimana, Amici!
Che sia molto al di sopra delle vostre aspettative ;)
Bacibelli!
xoxo

2 commenti:

dario ha detto...

Fantastico!!!
Le sorelle Molteni!!!
Rob... mi è spiaciuto tantissimo non riuscire a venire, ma avrei dovuto fare una strage per riuscirci :(
Un bacione a te e alla "grigia"
Un grazie a Zelda per le immagini

Zelda was a writer ha detto...

grazie dario!
avverto le sorelle Pulcine del tuo messaggio ;))